Un programmino furbo-questione etica e non solo

Andare in basso

Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Moka68 il Ven 29 Lug 2011, 07:47

Qualche giorno fa ho trovato in un forum straniero il link postato da un giocatore di Farmerama che ha creato un programma a posta che sostituisce perfettamente gli assistenti, per cui semina, raccoglie, mette il concime e l'acqua, inoltre si può impostare anche che faccia tutti questi lavoretti automaticamente e tutto questo gratis !!!.... io non posso mettere qui ne indicazioni di quale forum si tratta così come non posso mettere il link al sito del ragazzo dove si può scaricare il programma perché non vorrei mai mettere nei guai questo forum e nemmeno me o qualcuno di voi. Inoltre è in una lingua straniera molto difficile da tradurre se non col aiuto di un madrelingua.

Il programma funziona, comunque il post e tute le discussioni in merito e complimenti da parte dei giocatori che lo usano, sono stati cancellati dal suddetto forum dopo qualche giorno.

Tanti utenti si pongono la domanda cosa succederà quando la BP scoprirà questo programma e se lo possono scoprire, qualcuno risponde che non lo possono scoprire mai, gli altri invece rispondono di sì, perchè basta guardare i tempi di azione che sono molto più veloci della raccolta o semina manuale. Io personalmente non l'ho scaricato ma sono molto curiosa.E sono anche curiosa come andrà finire.

Comunque il programma ha molto successo e funziona bene, almeno dai commenti della gente nel forum.

Voi cosa ne pensate ?
avatar
Moka68

Messaggi : 324
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da LoneWolfUndead il Ven 29 Lug 2011, 08:19

Che è vero, ce ne sono di varie versioni. Sono applicativi C+ o Java poi dipende da chi lo fa.

Funzionano davvero. E' molto comodo, anche se non ha molto senso, dato che il "bello" del gioco è farmare, se hai un programma che farma tu non fai altro che vedere i prodotti crescere e non hai più nessuna interazione col gioco... però sono punti di vista.

A livello tecnico è ineccepibile, veramente difficile da beccare (in quanto agisce come un utente) l'unico modo per beccarlo è guardare veramente i tempi di esecuzione del comando, ma se, ed è facile e possibile farlo, si piantano dentro dei random lag nelle operazioni di routin e diventa invisibile.

Tant'è che anche su wow, dove girano paccate di soldi e tutto e a pagamento tra app e bot riesci a tirare su il pg senza praticamente giocare e il service non riesce a prendere se non un piccolo numero di incapaci. Chi ha qualche capacità tecnica non ha praticamente problemi.

Quindi si. Questi programmi detti Bot funzionano e anche molto bene.


LoneWolfUndead

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.01.11
Località : Un appartamento decisamente confortevole

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Moka68 il Ven 29 Lug 2011, 08:46

LoneWolfUndead ha scritto:......anche se non ha molto senso, dato che il "bello" del gioco è farmare, se hai un programma che farma tu non fai altro che vedere i prodotti crescere e non hai più nessuna interazione col gioco....




è per questo motivo che non l'ho scaricato !
avatar
Moka68

Messaggi : 324
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Ven 29 Lug 2011, 08:49

Beh semplice se lo imposti perche' agisca anche quando non sei collegato se il suddetto programma non figura anche come un login utente allora e' piu' facile da trovare e dato che ti da' assistenti gratis per la BP e' una perdita quindi va sotto la voce programmi illegali...
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da LoneWolfUndead il Ven 29 Lug 2011, 09:33

Più che altro programmi non consentiti...

Il concetto di illegalità è un po' diverso.

Ma su internet questa cosa si sta perdendo parecchio. Infatti molte ditte abusano della posizione di predominanza (tipo cancellare account, dare "punizioni" arbitrali, ecc.) ma questo è ad un livello di etica troppo alto perchè un vampiro informatico lo possa percepire. Si percepisce meglio il fatto che non ci sia una vera possibilità di tutela.

LoneWolfUndead

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.01.11
Località : Un appartamento decisamente confortevole

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Ven 29 Lug 2011, 09:56

Lone dopo quello che e' successo per conto mio diventa illegale che un random a caso ricopra il ruolo di BA per cui sinceramente se sono sempre portata a seguire la via dell'onesta' e a lasciar perdere tutto quello che possa anche solo sembrare irregolare nei confronti dei giochi in generale nei confronti di una ditta che di etica non ne ha non mi sento di condannare chi usa certe scappatoie visto che non ottiene risoluzioni di problemi ma viene quasi preso in giro!!!
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da rosycostanzo72 il Ven 29 Lug 2011, 15:16

waw a me piace tutta questa storia,sopratutto perchè non credo che non ti faccia più interagire col gioco ma anzi.....si riuscirebbe a giocare senza dover stare troppo tempo a raccogliere carote insalata e fieno,che con le quest attive e quelle in arrivo ne serviranno a bizzeffe!!scusate ma quando compriamo gli assistenti con soldi veri,tramutati in fiorini,mica non interagiamo più col gioco!!semplicemente giochiamo più comodamente!!solo che con l'abilità che ho io col pc e/o con i programmi mi beccherebbero subito e mi sembra di aver capito che solo chi è molto abile riesce a non farsi scoprire!!va bhè............"fortunato "chi ne può approfittare!!!ciaooooooooo
avatar
rosycostanzo72

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 46
Località : italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Ven 29 Lug 2011, 15:28

Rosy non si tratta di interagire col gioco alla BP importa una cippa se perde giocatori o meno alla BP interessa guadagnare per cui se spendi fiorini fai guadagnare quel programma ti agevola senza farti spendere nulla per cui figurati se alla BP sta bene , mica sono contenti se giochi sono contenti se spendi!!!!
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da gigabarf70 il Ven 29 Lug 2011, 16:11

Secondo me se usi il programmino e ogni tanto compri qualche pacchetto, anche se la BP lo venisse a sapere, non ti succederebbe nulla.
Cmq Lone ha ragione, però se beccano uno online per 24h al giorno per 7gg magari ti viene in mente che proprio umano non sia...
avatar
gigabarf70

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 23.01.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da LoneWolfUndead il Ven 29 Lug 2011, 16:26

Quello non è vero.

Il log in non ha senso. In quanto chi ha banda larga o flat line e chi shara la farm o chi imposta gli allarmi per alzarsi di notte e raccogliere non fa parte di una indicazione attendibile.

Essere "loggati" vuol dire poco o niente.

Farebbe specie uno che sistematicamente raccoglie per 24 ore ogni 10 minuti l'ufo Smile

Quello si che potrebbe essere un indice di sospetto, ma si ricade sui controlli di click temporale non di log in.

Rosy non serve saper programmare per usare un programma. Certo è che il virus peggiore che ci sia per un computer è spesso il suo proprietario. Proprio xché chi non è istruito all'uso corretto della può far grandi danni.

LoneWolfUndead

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.01.11
Località : Un appartamento decisamente confortevole

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Ven 29 Lug 2011, 16:50

gigabarf70 ha scritto:Secondo me se usi il programmino e ogni tanto compri qualche pacchetto, anche se la BP lo venisse a sapere, non ti succederebbe nulla.
Cmq Lone ha ragione, però se beccano uno online per 24h al giorno per 7gg magari ti viene in mente che proprio umano non sia...

Gia' non li davo prima i soldi figurati ora....prima mi devono garantire che se ho un problema non arriva l'idiota di turno a dirmi che mi sono inventata tutto e che e' tutto a posto...se ci si mettesse d'accordo e non gli si versasse piu' mezza lira ( anzi euro) vedi tu come saltano subito le teste!!!!
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Ven 29 Lug 2011, 16:53

LoneWolfUndead ha scritto:Quello non è vero.

Il log in non ha senso. In quanto chi ha banda larga o flat line e chi shara la farm o chi imposta gli allarmi per alzarsi di notte e raccogliere non fa parte di una indicazione attendibile.

Essere "loggati" vuol dire poco o niente.

Ma secondo te entrano a seminare come se fossi tu, hanno accesso alla tua cronologia lo vedono se hai raccolto e non eri collegato non e' che ci voglia molto....certo col signor random potete stare tranquilli scommetto che sara' lui il primo ad usare questi programmi ahahhaha
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da gigabarf70 il Ven 29 Lug 2011, 21:17

LoneWolfUndead ha scritto:
Il log in non ha senso. In quanto chi ha banda larga o flat line e chi shara la farm o chi imposta gli allarmi per alzarsi di notte e raccogliere non fa parte di una indicazione attendibile.

Ho visto bannare in giochi per molto meno... poi basta sloggare tutti in automatico ogni tot ore e vedi subito chi è sempre on. Tra l'altro share non lo puoi fare essendo l'account strettamente personale e non condivisibile.
Ergo i metodi per bannare chi è sospetto ci sono. Oltretutto basta anche guardare la curva di crescita: se è costante, di sicuro è un bot o un multi.
avatar
gigabarf70

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 23.01.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da LoneWolfUndead il Ven 29 Lug 2011, 22:19

mmm dipende, io su wow ho trovato farmer cinesi con 14 ore di connessione costante attiva, sono una marea...

Io ho anche visto bannare perché si voleva dimostrare che il sistema funzionava ma il bannato era pulito... xò non aveva modo di potersi difendere o reclamare. L'hanno fatto fuori e li è finita, ma l'hanno fatto come speranza di "intimorire" gli altri.

In pratica, se hai dei "dipendenti" , lavorano spesso meglio dei bot programmati. Però poi qui si va sul tipo di server a cui ti logghi e che protezioni ci sono.

Ho visto bot interattivi che empatizzano anche le interazioni umane, era meglio che l'user.

LoneWolfUndead

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.01.11
Località : Un appartamento decisamente confortevole

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da rosycostanzo72 il Sab 30 Lug 2011, 01:20

Aliens2010 ha scritto:Rosy non si tratta di interagire col gioco alla BP importa una cippa se perde giocatori o meno alla BP interessa guadagnare per cui se spendi fiorini fai guadagnare quel programma ti agevola senza farti spendere nulla per cui figurati se alla BP sta bene , mica sono contenti se giochi sono contenti se spendi!!!!

va bhè non è che sono così stonata eh.........lo sò benissimo anche io che alla bp interessa fare i soldi,è un lavoro per loro esattamente come lo è per noi il nostro,nessuno lavora per grazia ricevuta rispondevo solo a chi (non ricordo più il nome,ma è proprio qui sopra di noi e sinceramente non ricordo neppure se l'hai detto tu o meno) sosteneva che non è etico approfittare di questi programmi per giocare e che comunque usandoli non avrebbe più interagito con esso!!!va bhè forse mi ero spiegata male adesso vò a ninna perchè ho appena finito di lavorare e sono a pezzzzzzzzzzzziiiiiii ciaociao e buon evento a tutti per domani...........

ps..........gliene importa un cippa è già una bella espressione...sai come si chiama il mio locale???? CIPPALIPPA....che più o meno vuol dire quello che tu hai scritto.....ma solo più o meno...............ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu esp14 esp17
avatar
rosycostanzo72

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 46
Località : italia

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da gigabarf70 il Sab 30 Lug 2011, 06:07

LoneWolfUndead ha scritto:
Ho visto bot interattivi che empatizzano anche le interazioni umane, era meglio che l'user.
Su questo hai ragione Very Happy

Cmq su Guild hanno bannato poco più di 2k di utenti per uso di bot e script e sono stati beccati per la tipologia di farming che facevano. Evidentemente in certi casi non è difficilissimo.
avatar
gigabarf70

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 23.01.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Sab 30 Lug 2011, 06:38

Hanno i mezzi per poterlo fare mi chiedo solo se ad usare certi programmi sono quelli che dovrebbero controllare??
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da gigabarf70 il Sab 30 Lug 2011, 09:49

Bella domanda... spero di no jocolor
avatar
gigabarf70

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 23.01.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Sab 30 Lug 2011, 10:17

Speri di no? Io sinceramente non ci giurerei visto l'andazzo!!!!
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da gigabarf70 il Sab 30 Lug 2011, 13:29

Spero di no perchè vorrebbe dire che sono dei poveretti...
avatar
gigabarf70

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 23.01.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da LoneWolfUndead il Sab 30 Lug 2011, 14:06

Credo inoltre che i bot di cui parlo io sono spesso programmi esterni (almeno è quello che io farei) che fingono di essere user.

Quindi devi essere connesso ecc. ecc. ecc.

Probabilmente per tutto lo staff tecnico c'è la possibilità di avere codici di sblocco per avere quello che si vuole (controlli tecnici, verifiche, ecc)

Ricordiamoci anche che farmerama è basato su un database. Se si ha la possibilità di scrivere (dato che si fanno i refund) oltre che controllare non c'è dubbio che si possano cambiare da soli i livelli, le quantità e il resto senza nemmeno perdere tempo a giocare... Smile

Quello è il bello ed il brutto di fare parte dello staff tecnico. Hai tutto quello che vuoi, lo gestisci per controllare le cose e non ti sei "guadagnato" nulla nel gioco Smile

LoneWolfUndead

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.01.11
Località : Un appartamento decisamente confortevole

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da gigabarf70 il Sab 30 Lug 2011, 14:32

E, dopo un po', perdi interesse nel gioco Razz
avatar
gigabarf70

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 23.01.11
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Sab 30 Lug 2011, 15:24

LoneWolfUndead ha scritto:

Probabilmente per tutto lo staff tecnico c'è la possibilità di avere codici di sblocco per avere quello che si vuole (controlli tecnici, verifiche, ecc)

Ricordiamoci anche che farmerama è basato su un database. Se si ha la possibilità di scrivere (dato che si fanno i refund) oltre che controllare non c'è dubbio che si possano cambiare da soli i livelli, le quantità e il resto senza nemmeno perdere tempo a giocare... Smile

Quello è il bello ed il brutto di fare parte dello staff tecnico. Hai tutto quello che vuoi, lo gestisci per controllare le cose e non ti sei "guadagnato" nulla nel gioco Smile

Beh per questo lo staf tecnico dovrebbe essere onesto oltre il dovuto proprio per il ruolo di responsabilita' che ricoprono (cosa che mi pare passi in secondo piano alla BP) e se pensavate che i moderatori non avessero benefici beh non era proprio cosi' in passato se li sono presi, non so la situazione attuale perche' credo che vari da gioco a gioco...quello che c'e' e che c'e' stato dietro le quinte credimi fa pensare di tutto tranne che la BP (per lo meno la gestione italiana) sia seria!!!!
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Aliens2010 il Sab 30 Lug 2011, 15:25

gigabarf70 ha scritto:E, dopo un po', perdi interesse nel gioco Razz

E ti garantisco che se dai una sbirciatina guardando l'altra parte, non quella di giocatore, ti fanno passare ancora di piu' le fantasie!!!!
avatar
Aliens2010

Messaggi : 3549
Data d'iscrizione : 15.01.11
Età : 56
Località : Cremona

http://gracegallery.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: Un programmino furbo-questione etica e non solo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum